Trofei per i vincitori (la punta di freccia in cristallo di rocca)

In primis non molti bellinzonesi sanno che l’origine di quella che sarebbe poi divenuta l’attuale città di Bellinzona avvenne sulla rocca di Castelgrande attorno all’anno 5250 a.C.

L’insediamento sulla rocca di quello che è considerato ancora oggi essere il più antico e importante villaggio neolitico della Svizzera fu dovuto alla possibilità per i nostri antenati dell’età della pietra di risultare al riparo sia dall’insalubrità riconducibile alla presenza di una vasta zona paludosa sul fondovalle sia dagli attacchi nemici provenienti dal basso, ma soprattutto di potere conservare naturalmente l’acqua piovana nelle rocce concave tuttora presenti in loco.

Una splendida punta di freccia in cristallo di rocca rinvenuta durante scavi avvenuti a Castelgrande a metà degli anni ’80 del secolo scorso rappresenta simbolicamente al meglio questa importante fase della nostra storia.

Nelle loro versioni oro, argento e bronzo (corrispondenti a 1°, 2°, rispettivamente 3° posto), i trofei per le varie categorie d’età della GARA PODISTICA 10 KM presentata da BELLINZONA CASTLES & GO rappresentano proprio, stilizzata, la punta di freccia in cristallo di rocca ricavata dal logotipo dell’evento posato a sua volta su di un dado di porfido della vecchia pavimentazione del Viale Stazione di Bellinzona.

Un’ulteriore, significativa implicazione culturale e storica caratterizzante l’evento BELLINZONA CASTLES & GO!

Senza dimenticare che la freccia è simbolo di… velocità!